USA: DOC abbassa dazio sui tubi meccanici trafilati a freddo di Dalmine

lunedì, 26 aprile 2021 14:55:22 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il Dipartimento del Commercio USA (DOC) ha stabilito che determinati tubolari meccanici trafilati a freddo, in acciaio al carbonio e legato, originari dell'Italia, sono stati venduti a prezzi inferiori al fair value nel mercato USA nel periodo compreso tra il 22 novembre 2017 e il 31 maggio 2019. 

Il DOC ha quindi calcolato un margine di dumping medio ponderato del 10,99% nei confronti del produttore italiano Dalmine SpA, appartenente gruppo Tenaris. Questo è inferiore rispetto a quello che era stato fissato nel 2018 (68,95%). 


Ultimi articoli collegati

USA: importazioni di OCTG in crescita a marzo

Assofermet: soddisfazione per la proroga dei nuovi controlli radiometrici

UE: confermato dazio antidumping sui tubi saldati da Cina, Russia e Bielorussia

AFV Beltrame Group lancia progetto pilota di formazione online

Italia: forte crescita della produzione di acciaio grezzo a marzo