USA: dazio compensativo de minimis contro le lamiere a misure di POSCO

lunedì, 22 marzo 2021 17:10:12 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Dipartimento del Commercio (DOC) statunitense ha annunciato i risultati definitivi del riesame amministrativo dei dazi compensativi sull'import di determinate lamiere a misura provenienti dalla Corea del Sud nel periodo dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018. 

L'aliquota del dazio per POSCO e alcuni altri produttori/esportatori è stata fissata allo 0,49%, cioè il valore "de minimis". Il DOC ha annullato il riesame dei dazi compensativi nei confronti di Hyndai Steel e Dongkuk Steel in quanto, nel periodo in oggetto, i produttori non hanno esportato negli USA alcun lotto di lamiera a misura. 

Lo scorso dicembre, Hyundai Steel e Dongkuk Steel avevano ricevuto tassi di sovvenzione rispettivamente dello 0,50% (superiore al de minimis) e dello 0,28% (de minimis). 

I prodotti in oggetto sono attualmente classificati con i codici tariffari 7208.40.3030, 7208.40.3060, 7208.51.0030, 7208.51.0045, 7208.51.0060, 7208.52.0000, 7208.53.0000, 7208.90.0000, 7210.70.3000, 7210.90.9000, 7211.13.0000, 7211.14.0030, 7211.14.0045, 7211.90.0000, 7212.40.1000, 7212.40.5000, 7212.50.0000, 7225.40.3050, 7225.40.7000, 7225.50.6000, 7225.99.0090, 7226.91.5000, 7226.91.7000, 7226.91.8000 e 7226.99.0000. 


Ultimi articoli collegati

Export statunitense di coils a caldo in crescita a febbraio

USA applicheranno dazi sull'import di rete metallica saldata dal Messico

Importazioni USA di lamiere in coils in crescita a febbraio

USA: confermato il dazio sugli acciai piani ricotti e nichelati di Toyo Kohan

USA riduce il dazio sulla vergella di POSCO