Usa: dazi antidumping definitivi su alcuni tubi saldati provenienti dagli Emirati Arabi

giovedì, 28 ottobre 2021 16:49:47 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (DOC) ha annunciato i risultati finali del proprio riesame amministrativo dei dazi antidumping (AD) sui tubi saldati a sezione circolare originari degli Emirati Arabi. L'indagine ha riguardato il periodo compreso tra il 1° dicembre 2018 e il 30 novembre 2019.

Il Dipartimento ha concluso che, nel periodo in esame, gli Emirati Arabi hanno venduto il prodotto in questione a un prezzo inferiore a quello di mercato.

Il DOC pertanto ha determinato margini di dumping medi ponderati dello 54,27% per Ajmal Steel Tubes & Pipes e dell’1,62% per Universal Tube & Plastic Industries Ltd. e Conares Metal Supply Ltd.

In base ai risultati preliminari, i margini di dumping medi erano del 54,27% per Ajmal Steel Tubes & Pipes e del 2,37% per Universal Tube & Plastic Industries Ltd. e Conares Metal Supply Ltd.

I prodotti oggetto del riesame sono classificati nell'Harmonized Tariff Schedule of the United States (HTSUS) con i codici 7306.19.1010, 7306.19.1050, 7306.19.5110, 7306.19.5150, 7306.30.1000, 7306.30.5015, 7306.30.5020, 7306.30.5025, 7306.30.5032, 7306.30.5040, 7306.30.5055, 7306.30.5085, 7306.30.5090, 7306.50.1000, 7306.50.5030, 7306.50.5050 e 7306.50.5070


Ultimi articoli collegati

Liberty Ostrava aumenterà l’output per il mercato americano

Usa, OTCG: l'indagine antidumping su Messico, Russia e Corea del Sud continuerà

Usa: risultati finali del riesame del dazio antidumping sui laminati a freddo dal Regno Unito

Usa: margine di dumping per la vergella proveniente dal Messico

Usa e Ue raggiungono l'intesa su acciaio e alluminio