USA: confermati i dati sui tubi rettangolari a parete sottile

lunedì, 29 giugno 2020 10:34:51 (GMT+3)   |   San Diego
       

La Commissione per il commercio internazionale degli Stati Uniti (International Trade Commission) ha stabilito che la revoca degli attuali dazi antidumping e compensativi sulle importazioni di tubi e tubolari rettangolari a parete sottile provenienti da Cina, Corea, Messico e Turchia porterebbe alla continuazione o al ripetersi di danni materiali entro un tempo ragionevolmente prevedibile.

Di conseguenza, rimarranno in vigore sia il dazio compensativo sulle importazioni di questo prodotto dalla Cina sia i dazi antidumping sulle importazioni dalla Cina, dalla Corea, dal Messico e dalla Turchia.


Ultimi articoli collegati

USA: importazioni di tubi meccanici in crescita a febbraio su base annua

Importazioni di tubi standard in calo negli USA a febbraio

USA: importazioni di OCTG in crescita a febbraio

USA: Atlas Tube alza i prezzi dei tubolari strutturali

Messico: riesame del dazio sulle importazioni di tubi da tre paesi