US Steel riavvierà impianto di tubi in Texas

mercoledì, 06 febbraio 2019 12:08:40 (GMT+3)   |   San Diego
       

US Steel ha annunciato che riavvierà il suo impianto Electric-Weld Pipe Mill N. 1 presso Lone Star Tubular Operations a Lone Star, in Texas. La società statunitense ha dichiarato che l’impianto era stato fermato nel 2016 a causa delle difficili condizioni del mercato dei tubolari, create da oscillazioni dei prezzi del petrolio, dalla riduzione del numero degli impianti di trivellazione e da alti livelli di importazioni sleali.

La società ha riferito che il processo di ripresa delle operazioni sarà avviato immediatamente e verrà completato verso l’inizio del terzo trimestre del 2019. L’impianto ha una capacità annua di circa 400.000 tonnellate, e produce tubi elettrosaldati normalizzati in dimensioni da 7" a 16" di diametro esterno.

“Siamo incoraggiati da un miglioramento delle condizioni di mercato e da una maggiore domanda da parte dei clienti che utilizzano tubolari made in USA”, ha commentato il presidente e amministratore delegato David B. Burritt.


Ultimi articoli collegati

USA: alcune acciaierie cercano di frenare il rialzo del rottame

Tondo USA: già assorbito l'aumento di prezzo di Nucor

US Steel abbandona il progetto di investimento in Mon Volley Works

US Steel passa dalla perdita all'utile nel primo trimestre

US Steel fissa l'obiettivo di neutralità carbonica entro il 2050