US Steel riavvierà impianto di tubi in Texas

mercoledì, 06 febbraio 2019 12:08:40 (GMT+3)   |   San Diego
       

US Steel ha annunciato che riavvierà il suo impianto Electric-Weld Pipe Mill N. 1 presso Lone Star Tubular Operations a Lone Star, in Texas. La società statunitense ha dichiarato che l’impianto era stato fermato nel 2016 a causa delle difficili condizioni del mercato dei tubolari, create da oscillazioni dei prezzi del petrolio, dalla riduzione del numero degli impianti di trivellazione e da alti livelli di importazioni sleali.

La società ha riferito che il processo di ripresa delle operazioni sarà avviato immediatamente e verrà completato verso l’inizio del terzo trimestre del 2019. L’impianto ha una capacità annua di circa 400.000 tonnellate, e produce tubi elettrosaldati normalizzati in dimensioni da 7" a 16" di diametro esterno.

“Siamo incoraggiati da un miglioramento delle condizioni di mercato e da una maggiore domanda da parte dei clienti che utilizzano tubolari made in USA”, ha commentato il presidente e amministratore delegato David B. Burritt.


Ultimi articoli collegati

USA: i produttori di tondo potrebbero alzare i prezzi

US Steel in perdita nel secondo trimestre 2020

Calo delle importazioni statunitensi di OCTG a giugno

USA: importazioni di coils a caldo in crescita tra maggio e giugno

US Steel riavvierà un altro forno ad agosto