US Steel fissa l'obiettivo di neutralità carbonica entro il 2050

venerdì, 23 aprile 2021 14:39:15 (GMT+3)   |   San Diego
       

US Steel Corporation ha annunciato questa settimana di puntare a raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050. Per farlo, l'azienda si aspetta di aumentare il numero di forni elettrici ad arco (EAF) e di investire su altre tecnologie, come la riduzione diretta del minerale, l'utilizzo di risorse energetiche carbon-free, la cattura, il sequestro e l'utilizzo del carbonio. Il raggiungimento dell'obiettivo dipenderà anche dalla collaborazione tra pubblico e privato nei vari settori e sullo sviluppo di scoperte innovative da parte di stakeholder globali, incluso l'accesso a fonti di elettricità a emissioni zero. 

«Il cambiamento climatico è una crisi globale che richiede una risposta globale – ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di US Steel David B. Burritt –. Oggi, annunciando l'obiettivo emissioni zero, US Steel si impegna a fare la sua parte per sostenere l'accordo di Parigi delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, per raggiungere la neutralità del carbonio a livello globale entro il 2050. Con i suoi 120 anni di storia di innovazione per risolvere qualsiasi sfida, US Steel intende fare la sua parte nella soluzione climatica».

Burritt ha aggiunto che US Steel crede di aver intrapreso un percorso che consentirà alla società di «produrre in modo redditizio acciai sostenibili».

Attualmente US Steel persegue l'obiettivo di riduzione dell'intensità delle emissioni di gas serra del 20% rispetto all'impronta globale dell'azienda entro il 2030. La società alla fine del 2019 ha acquisito Big River Steel, tecnologicamente avanzata nonché unica acciaieria certificata LEED negli Stati Uniti.

Il mese scorso, al Ceres 2021, l'azienda ha presentato verdeX™, una nuova linea di prodotti in acciaio sostenibile. Questo mese, US Steel è diventata la prima azienda siderurgica con sede in Nord America ad aderire a ResponsibleSteel™.

Dopo aver prodotto più di 14 qualità di alcuni degli acciai ad alta resistenza più avanzati nella sua controllata Big River Steel, US Steel confida nella sua capacità di utilizzare forni elettrici ad arco e altre tecnologie avanzate per ottenere significative riduzioni delle emissioni di carbonio.


Ultimi articoli collegati

USA: importazioni di OCTG in crescita a marzo

Importazioni di lamiere in coils in aumento negli USA a marzo

US Steel abbandona il progetto di investimento in Mon Volley Works

Export USA di utensili in crescita a febbraio

Nucor, utile più alto di sempre nel primo trimestre 2021