US ITC: le importazioni di tubi di scarico in ghisa dalla Cina sono sovvenzionate

venerdì, 22 marzo 2019 12:01:39 (GMT+3)   |   San Diego
       

La US International Trade Commission (ITC) ha determinato che l’industria statunitense è materialmente danneggiata dalle importazioni di tubi di scarico in ghisa provenienti dalla Cina, che il Dipartimento del Commercio (DOC) ha stabilito essere venduti negli USA ad un prezzo inferiore rispetto al valore equo e beneficiando di sovvenzioni.

Il presidente David S. Johanson e i commissari Irving A. Williamson, Meredith M. Broadbent, Rhonda K. Schmidtlein e Jason E. Kearns hanno votato a favore della decisione.

A seguito della votazione affermativa dell’ITC, il Dipartimento del Commercio applicherà dazi antidumping e compensativi sulle importazioni del prodotto in questione originario della Cina.

I prodotti oggetto del procedimento sono i tubi in ghisa, finiti o non finiti, indipendentemente dalle specifiche e a prescindere dallo spessore della parete, dalla lunghezza, dal diametro, dalla finitura superficiale, dalla finitura finale o dallo stencil. I tubi di scarico in ghisa sono tubi in ferro non malleabile di varie forme e dimensioni; si distinguono generalmente da altri tipi di tubi non malleabili dalla maniera in cui si collegano ai raccordi.


Ultimi articoli collegati

USA: a marzo crescita delle esportazioni di tubolari strutturali su base annua

In crescita l'export statunitense di OCTG tra febbraio e marzo

USA: importazioni di tubi standard in aumento a marzo su base mensile

USA: in crescita le importazioni di tubi meccanici a marzo

Export statunitense di tubi meccanici in crescita a febbraio