US ITC: i raccordi in acciaio forgiato importato da Cina e Italia danneggiano l'industria

lunedì, 12 novembre 2018 11:46:00 (GMT+3)   |   San Diego
       

La US International Trade Commission (ITC) ha determinato che l’industria statunitense è materialmente danneggiata dalle importazioni di raccordi in acciaio forgiato provenienti dalla Cina e dall'Italia, che il Dipartimento del Commercio (DOC) ha stabilito essere vendute negli USA ad un prezzo inferiore rispetto al valore equo e con sovvenzioni da parte del governo cinese.

Il presidente David S. Johanson e i commissari Irving A. Williamson, Meredith M. Broadbent, Rhonda K. Schmidtlein e Jason E. Kearns hanno votato a favore della decisione.

A seguito della votazione dell’ITC, il Dipartimento del Commercio applicherà dazi antidumping sulle importazioni del prodotto in questione originario della Cina e dell’Italia e dazi compensativi sulle importazioni dello stesso dalla Cina.


Ultimi articoli collegati

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi