Ue, immatricolazioni di veicoli commerciali in calo a settembre

venerdì, 29 ottobre 2021 13:05:16 (GMT+3)   |   Brescia
       

A settembre 2021 le nuove immatricolazioni di veicoli commerciali nei Paesi dell'Ue sono ammontate a 143.131 unità, in calo del 12,3% su base annua secondo gli ultimi dati di Acea, associazione europea dei produttori di autoveicoli. 

Nei primi nove mesi dell'anno le immatricolazioni di veicoli commerciali sono state 1,43 milioni, il 19,1% in più su base annua.
Nello stesso periodo Italia (+29,7%), Francia (+16,8%), Spagna (+10,4%) e Germania (+8,5%) hanno registrato aumenti delle immatricolazioni. 
Tra i principali mercati dell'Ue il calo maggiore a settembre è stato registrato Spagna (-26,7%), seguita da Germania (-18,2%), Francia (-16,1%) e Italia (-10,4%). 

Prendendo in considerazione l'Ue più il Regno Unito e i Paesi Efta, le immatricolazioni a settembre sono state 184.479, in calo del 18,9% rispetto allo stesso mese del 2020. Il dato nei primi nove mesi è ammontato a 1.796.887, crescendo del 20,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. 


Ultimi articoli collegati

Acciaierie d'Italia: da domani stop dell'Afo 4 e dell'Acciaieria 1

Eurofer, Van Poelvoorde eletto per la quarta volte presidente

La Commissione Europea propone regole più severe per le spedizioni di rifiuti

Cinzia Vezzosi (EuRIC): restrizioni all'export Ue di rottame? Serve gradualità

JSW Steel Italy, a breve la chiusura della due diligence per l'ingresso di Invitalia