Ucraina, sospese le esportazioni di coking coal

martedì, 13 settembre 2022 09:47:04 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il 7 settembre, il Ministero dell'energia in Ucraina ha annunciato che il Consiglio dei ministri ha adottato una risoluzione per la regolamentazione delle esportazioni di carbone da coke. Con l'obiettivo di «prevenire l'abuso e la manipolazione del carbone che potrebbe essere utilizzato la generazione termica durante l’inverno», le autorità ucraine hanno deciso di interrompere le esportazioni di coking coal dall'Ucraina.

Nel giugno di quest'anno, il governo ucraino aveva vietato l'esportazione di lignite, antracite e tutti i tipi di combustibili solidi derivati ​​dal carbone.


Articolo precedente

Turchia, coking coal: import in calo nel periodo gennaio-novembre

31 gen | Notizie

Cina, carbone da coke: prezzi import in calo nelle nuove vendite

13 gen | Rottame e materie prime

Australia, carbone da coke: prezzi in rialzo nell’ultimo accordo

12 gen | Rottame e materie prime

Turchia, carbone da coke: import in calo nel periodo gennaio-ottobre

20 dic | Notizie

Cina: export di coke in aumento nei primi undici mesi del 2022

19 dic | Notizie

Fitch Ratings, stabili le previsioni sui prezzi del minerale di ferro e del carbone da coke

12 dic | Notizie

India, coking coal: import in aumento nel periodo aprile-novembre

06 dic | Notizie

Australia, coking coal: in aumento i prezzi export

30 nov | Rottame e materie prime

Ucraina, Metinvest: calo del 65% nella produzione di ghisa nel periodo gennaio-settembre

22 nov | Notizie

India: modificate le tariffe su import ed export

21 nov | Notizie