Ucraina: export di ghisa in crescita nel 2020

venerdì, 15 gennaio 2021 17:11:27 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati ufficiali, nel 2020 l'Ucraina ha esportato 3,1 milioni di tonnellate di ghisa, registrando un incremento del 20,3% su base annua. In valore, l’export si è attestato a 922,2 milioni di dollari, dato in crescita del 15%.

Gli Stati Uniti sono stati i principali importatori di ghisa ucraina rappresentando il 58,5% del valore totale. A seguire vi sono state la Cina con una quota del 21,8% e la Turchia con il 5,9%.

Nel solo mese di dicembre l'Ucraina ha esportato 277.010 tonnellate, dato in diminuzione del 21,3% su base annua. In termini di valore, l’export è ammontato a 96,1 milioni di dollari (+21,3%).


Ultimi articoli collegati

Ucraina si focalizza sulla produzione di materie prime a gennaio 

ArcelorMittal Kryvyi Rih, output di ghisa in crescita a gennaio

Ucraina: esportazioni di ghisa in calo a gennaio

Italia seconda destinazione dell'export ucraino di ferroleghe a gennaio

L'ucraina DMK aumenta la produzione a gennaio