Ucraina: export di ferroleghe in calo nel primo trimestre 2021

martedì, 13 aprile 2021 17:11:30 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel primo trimestre dell’anno l'Ucraina, secondo fonti ufficiali, ha esportato 147.700 tonnellate di ferroleghe (-25,8% su base annua), per un valore di 172,2 milioni di dollari (-17%). 

Nel periodo considerato, le principali destinazioni dell’export ucraino di ferroleghe in termini di valore sono state Turchia (19,3%), Italia (14,8%) e Polonia (12,3%).

Nel mese di marzo, le spedizioni di ferroleghe dall'Ucraina all’estero sono ammontate a 59.300 tonnellate, facendo registrare una flessione dell'1,4% su base annua. In valore, l’export è ammontato a 74,7 milioni di dollari, in diminuzione del 12,6%.


Ultimi articoli collegati

Ucraina: forte crescita delle esportazioni di minerale ferroso in termini di valore

Ucraina: produzione di minerale ferroso in aumento per KZhRK in gennaio-aprile

Ucraina: produzione di acciaio e ghisa in aumento in gennaio-aprile

Metinvest, produzione di ghisa in crescita nel primo trimestre 

Ucraina: output di ferroleghe in calo nel primo trimestre