Turchia: valore delle esportazioni di acciaio in crescita nel 2018

venerdì, 01 febbraio 2019 11:11:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

In base alle statistiche provvisorie sul commercio estero diffuse dall'Istituto di statistica turco (TUIK) e dal sottosegretariato delle dogane turco, a dicembre il deficit del commercio estero della Turchia è ammontato a 2,68 miliardi di dollari, calando del 71,1% rispetto a dicembre 2017. Nell’intero 2018, il deficit del commercio estero è ammontato a 55 miliardi di dollari, calando del 28,4% su base annua.

A dicembre, le esportazioni turche di ferro e acciaio si sono piazzate al terzo posto tra i prodotti con il più alto valore di esportazione, ammontando 1,12 miliardi di dollari e incrementando del 35,6% su base annua. Nello stesso mese, il valore delle esportazioni di articoli di ferro o acciaio, sesto tra i prodotti con il più alto valore di esportazione, è aumentato del 4,8% su base annua, totalizzando 545,24 milioni di dollari.

Nel 2018, il valore delle esportazioni di ferro e acciaio è aumentato del 40,6% ammontando a 11,58 miliardi di dollari, mentre il valore delle esportazioni di articoli di ferro o acciaio si è attestato a 6,55 miliardi di dollari, crescendo del 16,9%; entrambe le variazioni su base annua.


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia