Turchia: Tosyalı riceve l'approvazione ambientale per il nuovo laminatoio a caldo

martedì, 22 giugno 2021 14:48:53 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Ministero dell'Ambiente e dell'Urbanizzazione della Turchia ha annunciato di aver approvato la richiesta di valutazione di impatto ambientale da parte di Tosyalı Demir Çelik Sanayi riguardo al suo progetto di costruzione di un nuovo laminatoio a caldo. 

L'impianto, che sorgerà nella zona industriale di Hatay a Iskenderun, avrà una capacità di produzione di acciai piani pari a 3,5 milioni di tonnellate all'anno. Il portafoglio prodotti dell'impianto includerà acciai a bassa resistenza, acciai ad alta resistenza, banda stagnata, acciai inossidabili e acciai a basso tenore di carbonio.

Per la produzione saranno necessari circa 3,6 milioni di tonnellate di bramme che saranno forniti dagli impianti siderurgici di Tosyalı nonché da fornitori locali ed esteri. I prodotti finiti saranno venduti sul mercato domestico e all'export. 


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo, nuovo rialzo dei prezzi in Turchia

Tosyali Algérie presenta il suo piano di investimenti sui lunghi

Turchia: import di CRC in calo in gennaio-agosto, Italia tra i principali fornitori

Turchia: import di coils a caldo a +40,2% nel periodo gennaio-agosto

Turchia: Italia mercato principale per l'export di HRC