Turchia, TCUD: gli aumenti dei prezzi dell'energia non sono sostenibili, la produzione di acciaio potrebbe interrompersi temporaneamente

giovedì, 13 ottobre 2022 15:31:13 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Parlando al quotidiano turco Cumhuriyet, Veysel Yayan, segretario generale dell'Associazione dei produttori siderurgici turchi (TCUD), ha affermato che gli aumenti dei prezzi dell'energia non sono sostenibili e che i produttori non sono in grado di trasferire i costi più elevati sui propri clienti. In precedenza, i produttori di acciaio avevano in programma di ridurre la loro capacità piuttosto che interrompere la produzione, come riportato da SteelOrbis, tuttavia, secondo Yayan, questi aumenti insostenibili sembrano poter causare l'arresto della produzione, anche se temporaneamente.

Affermando che i recenti aumenti dei prezzi dell'energia hanno influito negativamente sulla competitività, Yayan ha detto che le grandi aziende vengono discriminate in termini di aumenti dei prezzi.

Veysel Yayan ha aggiunto che i produttori di acciaio stanno cercando di mantenere le scorte in linea con la domanda del mercato. Poiché il tasso di utilizzo della capacità, che era del 75% l'anno scorso, è sceso al 60% negli ultimi tre mesi, Yayan stima che diminuirà ulteriormente nell'ultimo trimestre dell'anno. Il funzionario del TCUD ha informato che la produzione di acciaio nel 2022 vedrà un calo di oltre il 10% rispetto alla precedente stima di un aumento del 10% e ha proseguito dicendo che ancora non si è visto l'impatto negativo degli aumenti dei prezzi dell'energia e che l'ultimo trimestre dell'anno sarà il più difficile per l'industria siderurgica turca.

Inoltre, Veysel Yayan ha affermato che, sebbene alcuni produttori di acciaio in Europa abbiano interrotto la produzione, l'Europa fornisce sussidi agli stabilimenti e il governo turco dovrebbe fare altrettanto.


Articolo precedente

Turchia, laminati mercantili: gli esportatori tentano di aumentare i prezzi

27 gen | Lunghi e billette

Turchia, vergella: in calo i prezzi import, scontato il materiale dal Donbass

26 gen | Lunghi e billette

Turchia, tubi saldati: export in calo nel periodo gennaio-novembre

25 gen | Notizie

Rottame statunitense: in aumento il numero di trattative in Turchia, i prezzi rimangono stabili

24 gen | Rottame e materie prime

Turchia, coils laminati a freddo: import in calo nel periodo gennaio-novembre

24 gen | Notizie

Turchia, coils a caldo: import in calo nel periodo gennaio-novembre

23 gen | Notizie

Turchia, coils a caldo: in calo le esportazioni nel periodo gennaio-novembre

23 gen | Notizie

Turchia, import billette: si restringe il range dei prezzi

23 gen | Lunghi e billette

Turchia, billette: import in calo nel periodo gennaio-novembre

23 gen | Notizie

Turchia, coils a caldo: continua la tendenza al rialzo nel mercato locale e import

18 gen | Piani e bramme