Turchia: produzione di acciaio grezzo in calo nel periodo gennaio-luglio

giovedì, 22 agosto 2019 16:37:16 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto comunicato dall'associazione dei produttori siderurgici turchi (TCUD), a luglio di quest'anno la produzione turca di acciaio grezzo è aumentata del l’8,4% su base mensile, mentre è calata del 10,6% su base annua, ammontando a 2,9 milioni di tonnellate. 

Nello stesso mese, la produzione da forno elettrico è scesa del 7,1%, mentre la produzione proveniente dagli impianti integrati è calata del 18,3%, entrambi i dati su base annua. Il calo della produzione di impianti integrati – maggiore di quanto previsto – è stato causato dal guasto all'altoforno di Erdemir avvenuto a giugno, che secondo le stime del mercato ha comportato una perdita della produzione di 300.000-350.000 tonnellate.

Nel periodo gennaio-luglio la produzione turca di acciaio grezzo è calata del 10,2%, ammontando a 19,9 milioni di tonnellate. Nello stesso periodo la produzione da forno elettrico è scesa del 12%, a 13,5 milioni di tonnellate, mentre la produzione proveniente da impianti integrati è diminuita del 6,2%, a 6,4 milioni di tonnellate, in entrambi i casi su base annua. 

Sempre nei primi sette mesi del 2019, la Turchia ha prodotto 12,3 milioni di tonnellate di billette (-16,8% su base annua) e 7,5 milioni di tonnellate di bramme (+3%).


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo: rimbalzo delle offerte dalla Cina, che però perdono competitività       

Turchia: ulteriori aumenti di prezzo sul mercato del rottame

Coronavirus: aziende siderurgiche operative ma con misure di prevenzione

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in aumento a dicembre

Taiwan: China Steel Corporation alza i prezzi per il secondo trimestre