Turchia: prezzi all’esportazione dei prodotti in metallo in calo a gennaio

mercoledì, 20 febbraio 2019 13:35:37 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’istituto di statistica turco (TUIK), a gennaio l'indice dei prezzi di vendita all’estero da parte dei produttori turchi (PPI) ha fatto registrare un aumento dell’1,83% su base mensile e del 35,35% su base annua, mentre il tasso medio di crescita degli ultimi 12 mesi è stato del 37,57%.

A gennaio, i prezzi all’esportazione per il settore turco dei metalli di base sono calati dello 0,71% su base mensile, ma sono aumentati del 37,12% rispetto a quanto registrato a gennaio 2018. Il tasso medio di crescita degli stessi è stato pari al 46,54% negli ultimi 12 mesi.

Sempre nel mese di gennaio, i prezzi all’esportazione riferiti alla produzione locale di prodotti in metallo, esclusi i macchinari, sono cresciuti del 2,13% rispetto al mese di dicembre e sono aumentati del 35,9% su base annua. Il tasso medio di crescita in questo caso è stato pari al 37,67% negli ultimi 12 mesi.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia