Turchia: prezzi all’esportazione dei prodotti in metallo in calo a febbraio

giovedì, 21 marzo 2019 11:06:42 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’istituto di statistica turco (TUIK), a febbraio l'indice dei prezzi di vendita all’estero da parte dei produttori turchi (PPI) ha fatto registrare un calo dell’1,79% su base mensile e un aumento del 30,71% su base annua, mentre il tasso medio di crescita degli ultimi 12 mesi è stato del 38,72%.

A febbraio, i prezzi all’esportazione per il settore turco dei metalli di base sono calati del 2,08% su base mensile, ma sono aumentati del 31,48% rispetto a quanto registrato a febbraio 2018. Il tasso medio di crescita degli stessi è stato pari al 47,1% negli ultimi 12 mesi.

Sempre nel mese di febbraio, i prezzi all’esportazione riferiti alla produzione locale di prodotti in metallo, esclusi i macchinari, sono calati del 2,07% rispetto al mese di gennaio e sono aumentati del 31,1% su base annua. Il tasso medio di crescita in questo caso è stato pari al 38,74% negli ultimi 12 mesi.


Ultimi articoli collegati

Turchia: crescono i prezzi del rottame proveniente dalla regione baltica

Rottame, prezzi sempre più vicini ai 280 $/t CFR Turchia

Produttore turco ordina rottame proveniente dalla Russia settentrionale

Turchia: prezzi del tondo in salita

Turchia: i prezzi d'acquisto del rottame da cantieristica navale toccano i 265 $/t