Turchia: indice PPI in aumento ad agosto rispetto a luglio

martedì, 20 settembre 2022 12:25:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'indice dei prezzi alla produzione (PPI)* della Turchia ad agosto ha segnato un aumento del 2,64% rispetto a luglio. In termini tendenziali si è registrato un amento del 118,94%, mentre negli ultimi dodici mesi il tasso di crescita medio è stato dell’88,82%.

Ad agosto, l’indice PPI della Turchia per il settore metallurgico è salito dello 0,57% su base mensile e del 131,48% su base annua. Inoltre, la crescita media del livello dei prezzi registrata negli ultimi 12 mesi è stata del 123,18%.

Sempre nello stesso mese, l’indice PPI della Turchia dei prodotti in metallo, esclusi i macchinari, è aumentato del 2,63% rispetto a luglio e del 129,98% su base annua. Nel settore in questione, la crescita media del livello dei prezzi nell’arco degli ultimi 12 mesi è stata del 94,42%.

*L’indice PPI indica una variazione nei prezzi applicati dai produttori turchi per gli altri Paesi.

Fonte: Istituto di statistica turco (TUIK)


Articolo precedente

Laminati mercantili, in calo i prezzi export dalla Turchia

30 set | Lunghi e billette

Acciai lunghi, Turchia: export scarso, prezzi del tondo in leggero aumento

30 set | Lunghi e billette

Turchia: domanda moderata per bramme non russe

30 set | Piani e bramme

Turchia, export lunghi: attività assente, prezzi del tondo in leggero aumento

29 set | Lunghi e billette

Coils a caldo, Turchia: gli acquirenti locali preferiscono importare a prezzi inferiori

27 set | Piani e bramme

Turchia, poche acciaierie adeguano i prezzi di acquisto del rottame

23 set | Rottame e materie prime

Laminati mercantili: in crescita le offerte dalla Turchia

23 set | Lunghi e billette

Turchia, prezzi competitivi dall’Asia per le lamiere in acciaio

22 set | Piani e bramme

Turchia: dall'Asia arrivano più offerte di coils laminati a caldo

22 set | Piani e bramme

Rottame, Turchia: chiuso accordo franco Baltico a 350 $/t CFR

21 set | Rottame e materie prime