Turchia: importazioni di rottame in lieve aumento nel periodo gennaio-novembre

lunedì, 07 gennaio 2019 17:21:47 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto riporta l’Istituto Turco di Statistica (TUIK), a novembre 2018 le importazioni di rottame in Turchia sono ammontate a 1,51 milioni di tonnellate, dato in calo del 19,4% su base annua e dell’11,7% rispetto al mese precedente. Il valore generato da queste importazioni ha raggiunto 494,1 milioni di dollari, calando del 21,5% su base annua e del 12,18% rispetto a ottobre.

Nei primi undici mesi del 2018, le importazioni di rottame in Turchia sono ammontate a 19,03 milioni di tonnellate, crescendo dello 0,4%, mentre il valore generato da queste importazioni si è attestato a 6,6 miliardi di dollari, facendo registrare un incremento del 20,17%, in entrambi i casi base annua.

Nello stesso periodo, la Turchia ha importato 3.414.531 tonnellate di rottame, dato in aumento del 3,25% su base annua, dagli Stati Uniti, principale fornitore di rottame per la Turchia davanti al Regno Unito, che a sua volta ha fornito 2.518.638 tonnellate, l’8,88% in meno, sempre su base annua.

Le principali fonti di importazione di rottame per la Turchia nel periodo gennaio-novembre sono state le seguenti:

Paese

Quantità (t)

 

 

 

 

 

 

Gen-Nov 2018

Gen-Nov 2017

Variaz. annua (%)

Novembre 2018

Novembre 2017

Variaz. annua (%)

USA

3.414.531

3.307.057

3,25

236.981

375.836

-36,95

Regno Unito

2.518.638

2.764.117

-8,88

156.098

300.286

-48,02

Russia

2.299.725

2.161.313

6,40

107.938

166.005

-34,98

Olanda

2.184.801

2.475.967

-11,76

207.314

227.130

-8,72

Belgio

1.753.807

1.937.635

-9,49

126.544

148.399

-14,73

Canada

826.006

443.003

86,46

51.160

30.950

65,30

Lituania

734.257

880.135

-16,57

34.957

163.325

-78,60

Danimarca

733.974

614.054

19,53

81.631

75.743

7,77

Francia

675.971

640.070

5,61

65.546

72.831

-10,00

Germania

612.297

518.517

18,09

61.684

17.095

260,83


Ultimi articoli collegati

Turchia: acciaieria acquista rottame da regione baltica e Paesi Bassi

Turchia: importazioni di ghisa in crescita nel primo trimestre

Rottame, ulteriori acquisti di rottame Turchia

Turchia: in crescita l'import di rottame nel primo trimestre 2020

Rottame: si indebolisce la domanda turca