Turchia: importazioni di rottame in forte calo a settembre ma in aumento nei primi nove mesi

lunedì, 12 novembre 2018 16:49:27 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto comunicato dall’istituto turco di statistica, a settembre di quest’anno la Turchia ha importato 1,23 milioni di tonnellate di rottame, dato in contrazione del 43% su base annua e del 35,3% su base mensile. Il valore delle stesse importazioni si è attestato a 425,56 milioni di dollari, ossia il 30% in meno su base annua e il 36,3% su base mensile.

 

https://dynamic.steelorbis.com/articles/images/en/1542029617.png

Nei primi nove mesi del 2018, le importazioni di rottame in Turchia sono ammontate a 15,8 milioni di tonnellate, facendo registrare un incremento del 5,8% rispetto allo stesso periodo del 2017. In valore, le stesse importazioni sono cresciute del 33,2%, raggiungendo 5,53 miliardi di dollari.

In gennaio-settembre, le principali fonti di importazione sono state gli Stati Uniti, il Regno Unito e la Russia, come si evince dalla seguente tabella.

Paese

Volume (t)

 

 

 

 

 

 

Gen-set 2018

Gen-set 2017

Variaz. annua (%)

Settembre 2018

Settembre 2017

Variaz. annua (%)

USA

2.782.487

2.380.826

+16,87

263.548

378.664

-30,40

Regno Unito

2.163.052

2.252.488

-3,97

143.164

318.446

-55,04

Russia

1.912.762

1.692.353

+13,02

152.507

308.840

-50,62

Paesi Bassi

1.868.075

1.932.039

-3,31

69.785

291.265

-76,04

Belgio

1.571.191

1.713.574

-8,31

95.663

239.972

-60,14

Canada

670.045

359.553

+86,36

52.213

-

-

Lituania

667.548

676.967

-1,39

33.940

69.620

-51,25

Danimarca

573.010

453.233

+26,43

24.942

36.007

-30,73

Francia

545.057

458.393

+18,91

73.286

38.089

+92,41

Romania

499.041

439.490

+13,55

53.933

57.462

-6,14


Le principali fonti di rottame per la Turchia nei primi nove mesi del 2018 sono rappresentate anche nel seguente grafico a torta.

https://dynamic.steelorbis.com/articles/images/en/1542029636.png


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo