Turchia: export di tubi saldati longitudinalmente in crescita in gennaio-luglio

lunedì, 13 settembre 2021 17:55:12 (GMT+3)   |   Istanbul
       

A luglio 2021, le esportazioni turche di tubi con saldatura longitudinale sono calate del 56,3% in termini congiunturali, attestandosi a 77.046 tonnellate,  e del 49,7% su base annua. I dati sono stati diffusi dall’istituto di statistica turco (TUIK), secondo il quale il valore delle esportazioni di luglio ammonta a 85,35 milioni di dollari, in ribasso del 48,4% rispetto a giugno e del 2% rispetto a luglio 2020.

Nel periodo gennaio-luglio 2021, in totale sono state esportate 877.653 tonnellate di profilati e di tubi saldati longitudinalmente, in aumento del 19,8%, mentre il valore totale delle esportazioni è di 757.611 milioni di dollari, in crescita del 70%. Per entrambi i dati, l’aumento è da intendersi su base annua.

Sempre nei primi sette mesi di quest’anno, la principale destinazione di profilati e tubi saldati longitudinalmente è la Romania (153.692 t, in aumento del 5,06% su base annua). Seguono il Regno Unito con 122.566 t e l’Iraq con 97.359 t.

La tabella mostra le 10 principali destinazioni dell’export turco di profilati e tubi.

Paese

Amount (mt)

 

 

 

 

 

 

Gen-lug
2021

Gen-lug 2020

Var. ann.  (%)

Luglio 2021

Luglio 2020

Var. ann. (%)

Romania

153.692

146.289

5,06

11.310

39.708

-71,52

Regno Unito

122.566

54.928

123,14

6.177

9.322

-33,74

Iraq

97.359

103.889

-6,29

4.913

23.967

-79,50

Belgio

82.450

54.674

50,80

7.108

11.106

-36,00

Israele

36.240

52.648

-31,17

2.812

8.703

-67,69

Irlanda

31.897

13.281

140,17

77

6.359

-98,79

Germania

30.757

29.663

3,69

1.981

3.128

-36,67

Italia

29.108

19.858

46,58

2.004

3.662

-45,28

Canada

26.957

13.662

97,31

5.956

1.793

232,18

Georgia

26.096

36.868

-29,22

2.558

7.350

-65,20


Ultimi articoli collegati

Interpipe, produzione e vendite in crescita nei primi nove mesi

Tenaris verso la riapertura di Baytown

Turchia: export di tubi saldati longitudinalmente segna +23,3% in gennaio-agosto

Turchia: import di coils a caldo a +40,2% nel periodo gennaio-agosto

Turchia: ad agosto record di produzione di acciaio, balzo dell'export