Turchia: ad agosto rallenta l’import di rottame

venerdì, 01 ottobre 2021 15:44:08 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Ad agosto di quest’anno le importazioni di rottame in Turchia hanno fatto registrare una flessione rispetto a luglio, pur risultando superiori a quelle di agosto dello scorso anno.

Secondo i dati dell'associazione dei produttori siderurgici turchi (TCUD), il volume delle importazioni ad agosto è ammontato a 2,008 milioni di tonnellate, in calo del 16,53% rispetto ad agosto 2021. Nel periodo gennaio-agosto, il clima si è gradualmente deteriorato sul mercato a causa del rallentamento delle esportazioni delle acciaierie turche. Ciò ha avuto un impatto negativo sugli acquisti di rottame estero.

Sempre nei primi otto mesi dell’anno, il volume delle importazioni turche è cresciuto del 23,6% su base annua, attestandosi a 17,282 milioni di tonnellate. Il valore delle importazioni ha superato i 7498 milioni di dollari, crescendo del 97,3% rispetto al periodo gennaio-agosto 2020.
Prendendo in considerazione le importazioni del mese di agosto, l’Unione europea è rimasta la principale fonte di rottame per la Turchia con il 53,8% dei volumi importati, seguita dagli Stati Uniti con il 12,9% e dai paesi CIS con l’11,7%.

 

Volumi di importazione 
gennaio-agosto 2021
(1.000/ton)

Var. annua

USA

2.229

-23,4

EU

9.298

+28,9

CIS

2.018

+231,8

UK

1.788

+28,5

Altri

1.949

+24,7

Totale

17.282

+23,6

Il numero di ordini con spedizione a settembre dovrebbe essere inferiore a quello di agosto ma indicare un aumento su base annua, poiché il dato cumulato è già superiore a quello degli scorsi anni. Nel periodo gennaio-settembre 2020 la Turchia aveva importato 16,168 milioni di tonnellate, mentre il dato di settembre 2020 si era attestato a 2,181 milioni di tonnellate.

Il seguente istogramma mette a confronto le importazioni turche del 2021 con quelle del 2020.


Articolo precedente

Rottame, scambio franco Baltico chiuso a 366 $/t CFR Turchia

30 nov | Rottame e materie prime

India, importazioni di rottame inattive a causa dell'aumento dei prezzi e del rallentamento del mercato del tondo

30 nov | Rottame e materie prime

Turchia, rottame da cantieristica navale in aumento più marcato

30 nov | Rottame e materie prime

Germania, forte calo nel mercato locale del rottame

30 nov | Rottame e materie prime

Turchia: inizia a salire come previsto il rottame da cantieristica navale

29 nov | Rottame e materie prime

Polonia, prezzi locali del rottame in leggero calo a causa del commercio più lento

29 nov | Rottame e materie prime

Giappone: export rottame in calo nel periodo gennaio-ottobre

29 nov | Notizie

Turchia, rottame: prezzi franco USA a 360 $/t CFR, offerte in rialzo

29 nov | Rottame e materie prime

Turchia, rottame: prezzi import ancora in aumento, si rafforza il mood rialzista

28 nov | Rottame e materie prime

Turchia, rottame “deep sea” in rialzo nell’ultimo scambio col Regno Unito

25 nov | Rottame e materie prime