Tosyalı pronta ad investire in altri due paesi africani

lunedì, 15 aprile 2019 10:07:22 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Durante un'intervista rilasciata a Forbes Magazine, Fuat Tosyalı, presidente del consiglio esecutivo del produttore siderurgico turco Tosyalı Holding, ha dichiarato che la società investirà in altri due paesi africani, oltre che in Senegal e in Algeria. Nonostante abbia mancato di specificare quali siano i due paesi, Tosyalı ha affermato che la società sarà in grado di spedire i suoi prodotti dagli impianti di Iskenderun in Turchia verso l'Africa orientale, attraverso il canale di Suez; Tosyalı spedisce già prodotti da Orano, in Algeria, verso l’Europa e verso l’Africa occidentale attraverso lo stretto di Gibilterra. Ora il produttore siderurgico aggiungerà due ulteriori paesi alla sua base africana.

Tosyalı ha dichiarato che la terza fase dell’investimento presso Tosyalı Algeria è stata completata e che l’investimento relativo alla quarta fase, che comprende due moduli del valore di 2 miliardi di dollari ciascuno, è stato avviato. Fino ad ora, Tosyalı ha investito complessivamente 3 miliardi di dollari nella regione.

Una volta che tutte e cinque le fasi presso Tosyalı Algeria saranno completate, l’investimento totale si attesterà a 6 miliardi di dollari; la capacità di produzione raggiungerà gli 8 milioni di tonnellate, mentre il fatturato totale ammonterà a 5 miliardi di dollari.


Ultimi articoli collegati

Rottame: mercato turco in standby

Turchia: Kardemir abbassa i prezzi di billette, tondo e vergella

Rottame, lieve incremento del prezzo in uno scambio tra Belgio e Turchia

Turchia: dazio aggiuntivo sulle importazioni di alcuni prodotti in acciaio

Significativo calo dei prezzi per l'import di rottame in Turchia