Tosyalı Holding: "Il raddoppio dei dazi statunitensi non ha influito sulle nostre esportazioni"

lunedì, 07 gennaio 2019 10:22:50 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Fuat Tosyalı, presidente del consiglio d’amministrazione di Tosyalı Holding, ha dichiarato all’agenzia di stampa turca Anadolu Agency che la società è stata influenzata soltanto in minima parte dal raddoppio dei dazi sulle importazioni di acciaio da parte degli Stati Uniti.

Tosyalı ha affermato che il gruppo turco è andato alla ricerca di mercati alternativi dopo l'aumento dei dazi statunitensi e che questo gli ha permesso di registrare un miglioramento nel volume delle esportazioni. Il presidente della società turca ha aggiunto che le vendite verso gli USA sono diminuite in qualche misura, tuttavia Tosyalı è attualmente in grado di vendere negli Stati Uniti grazie al tasso di cambio lira turca/dollaro USA. Tosyalı ha sottolineato che né le esportazioni né la produzione hanno registrato cali a causa del raddoppio dei dazi statunitensi.

Il presidente di Tosyalı Holding ha infine dichiarato che nella prima parte del 2019 la società investirà sulla produzione di un nuovo prodotto con l’obiettivo di sostituire le importazioni del medesimo.


Ultimi articoli collegati

Turchia: importazioni di ghisa in crescita nel primo trimestre

Turchia: export di vergella in calo nel primo trimestre 2020

Turchia: export di tondo in aumento nel primo trimestre 2020

Coils a caldo, EUROFER chiede un'indagine antidumping contro la Turchia

Turchia: in crescita l'import di rottame nel primo trimestre 2020