Tosyali Holding accelera gli investimenti in Angola

lunedì, 13 luglio 2020 14:59:34 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico turco Tosyali Holding ha annunciato di aver accelerato i suoi investimenti volti a trasformare il minerale di ferro in acciaio in Angola. Il produttore ha dichiarato che soddisferà la domanda della regione, trattando 10 milioni di tonnellate all'anno di minerale di ferro con il suo progetto in Angola. Con lo stesso progetto, la società mira ad ampliare i suoi investimenti in Africa.

Tosyali Holding in precedenza aveva riavviato il progetto siderurgico integrato a Cassinga, in Angola. Questo era stato interrotto nel 1970 per dare spazio all'investimento del "territorio economico di Tosyali" in Senegal, nell'Africa occidentale. Il progetto Cassinga si trova a circa 350 km a est della città di Lubango.


Ultimi articoli collegati

Turchia: in calo l'import di minerale di ferro nei primi sette mesi     

Fortescue investe in Afghanistan per progetti energetici "green"

Sudafrica: output siderurgico in forte calo a luglio

Fortescue punta ad investire nell'energia rinnovabile in Pakistan

Ucraina: produzione di minerale ferroso in calo per KZhRK nei primi otto mesi