Tosyali Algérie prevede proventi da esportazione per 700 milioni di dollari

lunedì, 12 aprile 2021 10:11:48 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Per quest'anno il produttore algerino Tosyali Algérie si aspetta di registrare proventi da esportazione pari a circa 700 milioni di dollari, in crescita cioè di sei volte rispetto al 2020, secondo quanto riferito dai media locali. 

Nel primo trimestre 2021 la società ha esportato 230.000 tonnellate di acciaio, per un valore di 130 milioni di dollari, il livello massimo raggiunto da che la società ha iniziato a vendere all'esteo. Tosyali si è concentrata sulle vendite verso Stati Uniti, Europa e Africa occidentale dopo la stagnazione del mercato interno a causa della pandemia di coronavirus.

La società è stata in grado di aumentare l'export utilizzando il massimo della sua capacità produttiva. Alp Topçuoğlu, membro del consiglio di amministrazione di Tosyali, ha dichiarato che le esportazioni da parte della società aumenteranno ulteriormente nella seconda metà dell'anno con la messa in servizio di una banchina mineraria presso il porto di Orano. 

L'Algeria può stimolare le proprie esportazioni grazie ad accordi di libero scambio con Europa e Africa occidentale in virtù dei quali è esente da tariffe doganali. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: cresce l'export di tubi e profilati saldati longitudinalmente

Turchia: importazioni di coils a freddo in diminuzione a marzo

Turchia: importazioni di coils a caldo in forte crescita a marzo

Coils a caldo, boom delle esportazioni turche a marzo

Turchia: import di coking coal in forte crescita in gennaio-febbraio