Tosyali Algérie: nel 2020 produzione record per l'impianto DRI

martedì, 26 gennaio 2021 16:49:40 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore algerino Tosyali Algérie ha dichiarato di aver prodotto nel 2020 più di 2,23 milioni di tonnellate di minerale preridotto (DRI) presso il suo impianto. Il dato costituisce un record mondiale per un singolo modulo DRI che utilizza la tecnologia MIDREX fornita dalla statunitense Midrex Technologies. 

L'impianto DRI, che ha una capacità produttiva di 2,5 milioni di tonnellate annue, nel febbraio 2019 ha cominciato ad utilizzare ferro preridotto a caldo (HDRI). L'impianto HDRI nel 2020 ha rappresentato quasi il 72% della produzione (1,6 milioni di tonnellate). I pellet di minerale di ferro utilizzati sono stati forniti dall’impianto di pellet della società, che ha una produzione annua di 4 milioni di tonnellate. 

Si prevede che l'HDRI proveniente dall'impianto DRI determinerà un aumento della produzione di billette portando la produzione di tondo per cemento armato di alta qualità a superare i 3 milioni di tonnellate all'anno. Inoltre, per soddisfare la crescente domanda di acciai piani in Algeria, la società ha intenzione di aggiungere in futuro una capacità annua di prodotti piani pari a 2 milioni di tonnellate. 

Tosyali Algérie punta a creare un'industria siderurgica a basse emissioni di CO2, utilizzando una tecnologia d'avanguardia basata sull'autosufficienza e in grado di generare occupazione.


Ultimi articoli collegati

Francia: import/export di acciaio in calo a gennaio

Tosyali Algérie alza i prezzi di tondo e vergella

Produzione di acciaio grezzo in calo in Giappone a gennaio

Tosyali Algérie alza i prezzi di tondo e vergella

EUROFER: esportazioni di acciaio UE in calo nei primi undici mesi del 2020