TMK, ricavi di vendita in crescita nel 2018

venerdì, 08 marzo 2019 10:37:47 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore russo di tubi TMK ha pubblicato il report finanziario relativo al quarto trimestre e all’intero 2018.

Nel quarto trimestre la società ha dichiarato ricavi di vendita di 1,26 miliardi di dollari, dato in aumento del 5% su base trimestrale, mentre gli stessi sono ammontati a 5,09 miliardi di dollari nell’intero anno, aumentando del 16% su base annua.

L’utile lordo nel 2018 è ammontato a 916 milioni di dollari, in aumento rispetto all’utile di 872 milioni di dollari registrato nel 2017. Nel solo quarto trimestre, TMK ha registrato un utile lordo di 224 milioni di dollari, rispetto all’utile lordo di 221 milioni di dollari del quarto trimestre del 2017.

L’EBITDA rettificato è salito a 179 milioni di dollari, cioè del 9% rispetto al trimestre precedente. Nel 2018, tuttavia, l’EBITDA rettificato si è attestato a 700 milioni di dollari, crescendo del 16% su base annua.

L’amministratore delegato di TMK Alexander Shiryaev ha dichiarato: “Nonostante le sfide nei mercati chiave durante il 2018, la società ha mantenuto una forte prestazione e ha raggiunto una crescita ulteriore con un aumento del 16% nei ricavi e nell’EBITDA adjusted, presentando una crescita in tutte e tre le divisioni. Abbiamo compiuto ulteriori progressi nel rafforzare la nostra posizione finanziaria riducendo il nostro debito”. Per quanto concerne il 2019, invece, ha aggiunto: “Siamo ottimisti riguardo al 2019 e prevediamo che il consumo domestico in Russia rimanga a buoni livelli, guidato dalla crescente domanda di prodotti high-tech per progetti di produzione di idrocarburi sempre più complessi; inoltre pensiamo che in Europa la domanda rimarrà stabile, e che il mix di vendite migliorerà”.


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo: vendite difficili in Europa, la Turchia si rivolge alla Cina

Kardemir passa dall'utile netto alla perdita nel primo trimestre

Mechel, volumi di produzione e vendita elevati nel primo trimestre nonostante il coronavirus

Rottame, produttore turco acquista rottame proveniente dalla regione baltica

Coils a caldo, offerte da CIS e UE verso la Turchia