ThyssenKrupp: produzione con idrogeno blu «tecnicamente realizzabile» a Duisburg

mercoledì, 13 gennaio 2021 13:23:46 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore tedesco ThyssenKrupp ha annunciato il completamento di "H2morrow", uno studio di fattibilità sull'impianto di Duisburg effettuato dalla società norvegese Equinor, dal gestore tedesco del sistema di trasporto del gas OGE e da Thyssenkrupp Steel Europe.

Lo studio, iniziato a ottobre 2019, ha rilevato che la produzione decarbonizzata e la fornitura di idrogeno "blu" derivante dal gas naturale dell'impianto di Duisburg sono tecnicamente realizzabili. La fornitura di idrogeno blu ridurrà significativamente le emissioni di carbonio dell'impianto. 

Le tre società coinvolte sono convinte che l'idrogeno blu abbia il potenziale per sostenere lo sviluppo del mercato europeo dell'idrogeno e per giocare un ruolo significativo nel raggiungimento degli obiettivi climatici dell'UE per il 2030. Gli elevati volumi di idrogeno blu richiesti possono infatti supportare la creazione delle infrastrutture (gasdotti) per il trasporto di tale risorsa e contribuire alla crescita di un'economia basata sull'idrogeno. 


Ultimi articoli collegati

Salzgitter produrrà tubi per importante progetto in Qatar

Danieli, nuova commessa da Nucor negli USA

Rizhao Steel produce il primo coil presso l'impianto Arvedi ESP n. 5

NLMK: memorandum d'intesa con NOVATEK per ridurre le emissioni di carbonio

ArcelorMittal progetta la produzione basata su gas naturale in Germania