ThyssenKrupp lancia divisione specializzata in carrozzerie auto e componenti leggeri

martedì, 02 marzo 2021 13:03:22 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il gruppo tedesco ThyssenKrupp, secondo quanto riportato dai media, ha lanciato una nuova divisione specializzata nell'assemblaggio delle carrozzerie e nella produzione di componenti leggeri. La nuova unità è chiamata ThyssenKrupp Automotive Body Solutions ed è stata creata dividendo l'unità System Engineering, che combinava le varie attività di TK nell'ingegneria automotive. La divisione sarà guidata dal CEO Falk Nüßle, che ha dichiarato: «In qualità di bodymaker indipendenti, possiamo adottare un approccio più imprenditoriale e rispondere più rapidamente alle richieste del mercato. Combineremo il nostro know-how nella costruzione convenzionale di linee di assemblaggio con la nostra esperienza nella produzione di componenti per carrozzerie, in modo da offrire ai nostri clienti da una singola fonte soluzioni valide e su misura per tutti gli aspetti della produzione di carrozzerie».

ThyssenKrupp Automotive Body Solutions impiega 2.300 dipendenti in tutto il mondo, di cui circa 2.000 in Germania. Tra gli attuali clienti OEM ci sono Mercedes-AMG, BMW, Porsche, Audi, Lamborghini, Jaguard Land Rover, Bentley, Aston Martin e Tesla. 

La nuova unità fa parte di ThyssenKrupp Automotive Technology, che nell'ultimo anno fiscale ha generato un fatturato di 4,1 miliardi di euro. 

«L'ultimo anno fiscale ha riguardato la ristrutturazione e la riorganizzazione del business – ha affermato Nüßle –. Siamo diventati più competitivi e abbiamo raggiunto una maggiore flessibilità nelle attività di progetto. Ora guardiamo al futuro con fiducia. I nostri portafogli ordini sono pieni e stiamo beneficiando inoltre del trend verso la mobilità elettrica avendo vinto diversi progetti promettenti per i veicoli elettrici negli ultimi mesi».


Ultimi articoli collegati

UE: il settore edilizio frena a febbraio

Italia: forte crescita della produzione di acciaio grezzo a marzo

Metalmeccanici: 95% dei lavoratori approva il nuovo contratto

Italia: associazioni auto rivolgono al governo proposte per il rilancio

UE: crescita delle immatricolazioni di veicoli commerciali a febbraio