Thailandia: importazioni di rottame in crescita nei primi cinque mesi del 2018

giovedì, 28 giugno 2018 15:25:52 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati provvisori forniti dalle dogane thailandesi, le importazioni di rottame in Thailandia nei primi cinque mesi di quest'anno sono ammontate a 690.765 tonnellate. Nello specifico, il paese ha importato 201.180 tonnellate (il 29% del totale) dagli Stati Uniti, 99.700 t (14%) dal Myanmar, 55.320 t (8%) dall'Australia, 33.320 t (il 5%) dai Caraibi (principalmente Trinidad e Tobago), 30.088 t (4%) dal Sudafrica, 27.723 t (4%) dalla Nuova Zelanda, 23.586 t (3%) dal Giappone e 219.848 t (32%) da altri paesi. 

I volumi di rottame importati nei primi cinque mesi di quest'anno sono superiori alle 651.000 tonnellate importate nel primo semestre del 2017.


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi supportati da un miglioramento del sentiment in Cina

Prezzi delle lamiere stabili negli USA

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 8

ArcelorMittal Kryviy Rih avvia i test a caldo presso la nuova colata continua

Ricavi in calo per China Steel Corporation a gennaio