Ternium: nuovo laminatoio per lunghi in Colombia a novembre

martedì, 30 giugno 2020 11:04:17 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore siderurgico Ternium prevede di inaugurare un nuovo laminatoio in Colombia a novembre, secondo quanto riportato dal quotidiano colombiano La Republica. Il laminatoio produrrà acciai lunghi, sarà situato nella città di Palmar de Varela è avrà una capacità produttiva di 520.000 tonnellate annue.

Il nuovo impianto avrebbe dovuto essere pronto nel 2019. Il suo lancio era stato rimandato ad aprile 2020 e più recentemente a novembre a causa della pandemia di coronavirus. Il laminatoio aumenterà del 250% la capacità esistente di Ternium in Colombia.

Secondo la Republica, il consumo annuo di acciaio in Colombia raggiunge circa 1,5 milioni di tonnellate, di cui 1 milione viene fornito localmente. Per le 500.000 tonnellate rimanenti si fa ricorso all'import, ma Ternium prevede di soddisfare questa domanda grazie al nuovo laminatoio. 

Ternium possiede diversi impianti in Colombia, tra cui la mini-mill Manizales a Caldas, che produce billette e tondo per cemento armato, e l'unità di Barranquilla, dove vengono prodotti filo trafilato tagliato a misura, reti metalliche e prodotti personalizzati a base di tondo per cemento armato. 


Ultimi articoli collegati

Messico riavvia inchiesta anti-sussidi sul tondo brasiliano

Tondo, stabili le offerte dal Brasile

Vale verso l'utilizzo di apparecchiature "green" a Tubarão

ThyssenKrupp, in corso la costruzione della batteria a coke per ArcelorMittal in Brasile

Produttore cileno chiederà misure antidumping contro le barre cinesi