Ternium Brasil utilizzerà biometano per alimentare l'impianto di bramme

martedì, 09 luglio 2019 09:55:51 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore brasiliano Ternium Brazil ha comunicato che userà biometano come carburante alternativo nel proprio impianto di bramme di Santa Cruz, città dello stato di Rio de Janeiro.

Ternium ha acquisito la struttura – conosciuta precedentemente come Companhia Siderurgica do Atlantico (CSA) – da Thyssenkrupp nel 2017, per una somma complessiva di 1,5 miliardi di dollari.

Il biometano sarà utilizzato per la produzione nell’acciaieria, nell’altoforno e nelle unità di cokefazione e di sinterizzazione. Ternium Brasil sarà il primo produttore siderurgico del paese ad impiegarlo.

Il combustibile sarà prodotto dall’impianto di smaltimento Seropédica.


Ultimi articoli collegati

Ucraina: il minerale di ferro esportato sfiora i 40 milioni di tonnellate nel 2019

Taranto, esplosioni nell'Acciaieria 2 di ArcelorMittal Italia

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 4

Malaysia: dazio definitivo sulle importazioni di tondo da Singapore e Turchia

Gruppo cinese Cedar Holdings acquisisce Stemcor