Tenova: ordine da ThyssenKrupp per un forno walking beam

venerdì, 02 ottobre 2020 11:40:01 (GMT+3)   |   Brescia
       

Tenova ha annunciato che la sua azienda Tenova LOI Thermprocess, con sede a Essen in Germania, ha ricevuto da ThyssenKrupp Steel Europe AG l'ordine riguardante un forno a longheroni mobili (walking beam). Il forno, progettato per il riscaldamento delle bramme, sarà installato presso lo stabilimento ThyssenKrupp Beeckerwerth di Duisburg, accanto a un altro forno walking beam di Tenova, e sostituirà un vecchio forno di riscaldo. L'impianto sarà costruito nell'Hot Strip Mill 2, soddisfacendo i requisiti più stringenti per la produzione di foli premium destinati all'industria automobilistica.

«Siamo molto soddisfatti di questo nuovo ordine che conferma la fiducia nella tecnologia leader di Tenova e sottolinea la nostra partnership strategica con ThyssenKrupp», ha dichiarato Antonio Catalano, vicepresidente esecutivo di Tenova Downstream BU. «Il nuovo impianto – ha aggiunto – garantirà gli elevati requisiti di qualità delle superfici dell'industria automobilistica e sosterrà la strategia futura dei nostri clienti».

Il forno, con una capacità di 380 t/h, sarà utilizzato per il riscaldamento di bramme di acciaio legato o non legato e caricate su una e/o due file. Il forno sarà dotato di un sistema di preriscaldamento dell'aria comburente per ridurre notevolmente il consumo energetico dell'intera produzione. A lungo termine, aiuterà il gruppo ThyssenKrupp a raggiungere i propri obiettivi in termini di emissioni. 

Arnd Köfler, Chief Technology Officer di ThyssenKrupp Steel, ha affermato che uno dei criteri che hanno portato alla scelta di Tenova è stato «la brevità dei tempi di implementazione». Il nuovo impianto dovrebbe entrare in funzione a metà del 2022.


Ultimi articoli collegati

AST Terni, ThyssenKrupp sceglie J.P. Morgan come advisor per la vendita

ThyssenKrupp e Wilhelmsen, joint venture per la produzione additiva di ricambi per navi

Italia, commercio extra UE: nei primi sette mesi calo sia dell'import sia dell'export di acciaio

Tenova: avviato il forno elettrico più produttivo di sempre presso Acciaieria Arvedi

ArcelorMittal riattiva due altiforni in Francia e Germania