Tenova HYL fornirà un impianto di DRI a Sinosteel per un progetto in Bolivia

lunedì, 04 febbraio 2019 18:16:39 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Tenova, azienda del gruppo italo-argentino Techint, ha annunciato che la sua controllata messicana, Tenova HYL, fornirà un impianto di preridotto (DRI) alla società cinese Sinosteel Equipment and Technology per un suo progetto a Santa Cruz, in Bolivia.

Secondo quanto dichiarato dalla società, la tecnologia di Tenova HYL sarà utilizzata nella prima fase del progetto, che farà affidamento su un impianto DRI della capacità di 250.000 tonnellate all'anno, un impianto di concentrazione della capacità di 650.000 tonnellate all'anno, un impianto di pellettizzazione della capacità di 400.000 tonnellate l'anno e un impianto siderurgico con una colata continua e un laminatoio della capacità annua di 190.000 tonnellate di prodotti lunghi.


Ultimi articoli collegati

Ghisa, i fornitori brasiliani tornano sul mercato

Paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo vicini a una decisione sulla salvaguardia

Ferrexpo incrementa produzione e vendite di minerale nel primo semestre

Minerale di ferro, produzione e consumi in calo nel 2020

Salzgitter, via a studio di fattibilità per un impianto DRI a Wilhelmshaven