Tata Steel: produzione in lieve crescita in luglio-settembre

giovedì, 07 ottobre 2021 11:45:24 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'indiana Tata Steel Limited ha reso noto di aver prodotto 4,73 milioni di tonnellate di acciai finiti nel secondo trimestre dell'anno fiscale 2021/22 (periodo luglio-settembre). Il dato è in crescita del 3% rispetto allo stesso periodo del 2020. Le vendite allo stesso tempo sono calate da 5,05 milioni di tonnellate a 4,64 milioni di tonnellate. 

Tata Steel Europe in particolare ha prodotto 2,56 milioni di tonnellate di acciaio nel secondo trimestre fiscale, contro i 2,15 milioni di tonnellate di un anno prima. Sempre in Europe, le vendite sono diminuite passando da 2,16 milioni a 2,27 milioni di tonnellate.

Infine, la produzione di Tata Steel South-East Asia è ammontata a 490.000 tonnellate, rispetto alle 510.000 tonnellate del secondo trimestre 2020. Anche le vendite sono calate leggermente, passando da 600.000 tonnellate a 550.000 tonnellate. 


Ultimi articoli collegati

Severstal: in gennaio-settembre produzioni in crescita, vendite di semilavorati quadruplicate

Turchia: export di tubi saldati longitudinalmente segna +23,3% in gennaio-agosto

Cina: annunciato ufficialmente il programma invernale di tagli alla produzione

Giappone: produzione di acciaio grezzo prevista in crescita nel quarto trimestre

Turchia: ad agosto record di produzione di acciaio, balzo dell'export