Tata Steel Europe: ancora nei piani la separazione dell'unità olandese da quella britannica

martedì, 29 giugno 2021 17:17:07 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore indiano Tata Steel secondo i media sta proseguendo con le consultazioni riguardanti la separazione delle sue attività europee, Tata Steel Netherlands e Tata Steel UK, a seguito di un incontro con il proprio European Works Council.
La società ha dichiarato che l'idea è quella di coordinare le due attività con un'offerta di prodotti e una politica dei prezzi comuni. Ha detto inoltre di prevedere soltanto una «piccola» riduzione dei posti di lavoro dopo la separazione.

Il piano di separazione delle due attività è stato annunciato originariamente a novembre dello scorso anno, quando il produttore svedese di acciai speciali SSAB era in trattativa per l'acquisizione dell'acciaieria di Tata Steel Europe a IJmuiden, nei Paesi Bassi, trattativa terminata con esito negativo. 

Nel frattempo, Tata Steel sta discutendo con il governo del Regno Unito riguardo al supporto necessario a creare un'attività sostenibile nel lungo termine nel paese.


Ultimi articoli collegati

Veicoli commerciali, immatricolazioni in calo in Europa in luglio e agosto

Tata Steel punta all'idrogeno per il proprio stabilimento nei Paesi Bassi

Regno Unito: associazioni di categoria propongono una modifica della salvaguardia

Salvaguardia UK: le autorità iniziano il riesame

Regno Unito rimuove o riduce i dazi antidumping sui coils a caldo russi e iraniani