Sudafrica: produzione di minerale ferroso in aumento tra ottobre e novembre

venerdì, 18 gennaio 2019 10:51:30 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo fonti ufficiali, nel mese di novembre dell’anno in corso l’indice destagionalizzato di produzione del minerale ferroso in Sudafrica è salito del 4,1% su base mensile, mentre quello relativo al minerale di manganese è calato del 10,3% rispetto a quanto registrato a ottobre. Nello stesso periodo, la produzione nazionale di nichel è aumentata del 6,7% su base mensile.

Su base annua, a novembre la produzione sudafricana di minerale ferroso è calata del 19,7%, quella di minerale di manganese è aumentata del 15,8%; quella di nichel, invece, è scesa del 5,9%.

Sempre a novembre, le vendite destagionalizzate di minerale ferroso a prezzi correnti sono aumentate del 45,1% a quota 422 milioni di dollari, quelle di nichel sono aumentate del 33,8% a 39,15 milioni di dollari, mentre quelle di minerale di manganese sono calate del 23,6% a 276 milioni di dollari; tutte le variazioni fornite sono calcolate su base mensile.

Su base annua, invece, le vendite di minerale ferroso sono aumentate del 47,4%, quelle di nichel sono cresciute del 7,6%, mentre quelle di minerale di manganese sono salite del 21,2% nel mese di novembre.


Ultimi articoli collegati

Minerale, previsto un incremento delle esportazioni di Vale in Cina

Metinvest, fatturato in calo nel primo trimestre 2020

ArcelorMittal Zenica riprende le operazioni in Bosnia

Vale, export di minerale di ferro in calo nel periodo gennaio-aprile

Ucraina: produzione stabile per KZhRK in gennaio-aprile