SteelAsia, maxi investimento per i primi impianti di produzione di vergella nelle Filippine

mercoledì, 24 ottobre 2018 11:45:50 (GMT+3)   |   San Diego
       

Come riportato precedentemente da SteelOrbis, la società filippina SteelAsia sta portando a termine un maxi investimento in progetti nazionali della durata di cinque anni.

SteelAsia ha recentemente annunciato un investimento da 465 milioni di dollari in due impianti di produzione di vergella che avranno una capacità totale di 1 milione di tonnellate annue (500.000 tonnellate l’uno) e che soddisferanno il consumo del paese, pari a 800.000 tonnellate, attualmente sopperito attraverso le importazioni a causa di una carenza di capacità domestica di vergella. Un impianto sarà situato a Visayas, mentre l’altro a Luzon.

La vergella è l'input principale per diversi prodotti, tra cui ricambi di macchine, molle, cavi, fili per saldatura, reti, dadi e bulloni, viti e altri elementi di fissaggio, utensili e trame per pneumatici, tra gli altri. L’amministratore delegato di SteelAsia, Benjamin O. Yao, ha inoltre dichiarato che i miglioramenti nella fornitura aiuteranno le piccole e medie imprese a produrre a maggior valore aggiunto.

SteelAsia, principale produttore siderurgico del paese con oltre 2,6 milioni di tonnellate di produzione annua, possiede 11 impianti operativi in tutto il paese con capacità di produzione di acciaio a monte, al centro e a valle della catena di fornitura.


Ultimi articoli collegati

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi