S&P alza il rating del credito di Usiminas

giovedì, 18 luglio 2019 11:42:34 (GMT+3)   |   San Paolo
       

L’agenzia di rating del credito Standard & Poors (S&P) ha alzato il rating del produttore brasiliano di acciai piani Usiminas da B a B+ con previsione di indebitamento più bassa e liquidità maggiore. Le prospettive di Usiminas rimangono stabili, ha dichiarato S&P.

“Usiminas è stata in grado di rifinanziare una porzione consistente del suo debito, migliorando la flessibilità finanziaria e la liquidità. Inoltre l’impennata del prezzo del minerale ferroso e il mercato più favorevole hanno aiutato la società a ridurre la leva finanziaria nel 2019”, ha aggiunto l’agenzia di rating.

L'aggiornamento del rating del credito è dovuto all’efficace rifinanziamento del debito della società. S&P ha dichiarato che la stabilità delle prospettive di Usiminas riflette la visione dell’agenzia di rating del credito per cui la società “ridurrà gradualmente l’indebitamento nei prossimi anni grazie ad una maggiore generazione di flussi di cassa operativi (FOCF), nonostante più elevati investimenti e mantenendo adeguati livelli di liquidità”.


Ultimi articoli collegati

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi