Sims Metal Management amplia la propria presenza nel Regno Unito con l'acquisizione di Morley Waste Traders

giovedì, 15 marzo 2018 16:53:17 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Sims Metal Management, società australiana che si occupa del recupero dei metalli, ha annunciato l'acquisizione di Morley Waste Traders, con sede nel Regno Unito, e della sua filiale Lord and Midgley. Morley è un'importante azienda del recupero di metalli con sede nel Regno Unito, e possiede dieci stabilimenti nello Yorkshire, nel nord dell'Inghilterra. Sims Metal Management possiede ora 50 impianti di recupero metalli in tutto il Regno Unito.

Alistair Field, Group CEO di Sims Metal Management, ha dichiarato: "Le attività di Morley nel nord dell'Inghilterra si adattano in modo strategico al nostro footprint attuale e costituiranno un'aggiunta preziosa alla nostra divisione Europe Metals. L'acquisizione è coerente con la nostra strategia di crescita disciplinata attraverso acquisizioni complementari nei nostri mercati core".

Paul Wright, amministratore delegato della divisione Europe Metals dell'azienda, ha dichiarato che i grandi impianti di lavorazione dei metalli ferrosi e non ferrosi di Morley amplieranno il footprint di Sims Metal Management a nuovi mercati, offrendo al contempo alle aziende locali soluzioni competitive per le loro esigenze di recupero dei metalli.


Ultimi articoli collegati

CISA: calo della produzione giornaliera di acciaio, scorte in aumento

Cina: Shagang abbassa i prezzi dei coils a caldo

Export USA di filo trafilato in calo a dicembre

Prezzi degli OCTG ancora invariati negli USA

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in aumento a dicembre