Shougang Hierro Peru, ancora vietato il trasporto di minerale ferroso nel sito di Marcona

lunedì, 21 gennaio 2019 12:24:10 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riferito da El Comercio, il produttore di minerale di ferro peruviano Shougang Hierro Peru non ha ancora ricevuto il permesso per trasportare e immagazzinare il minerale di ferro presso il proprio sito di Marcona.

SteelOrbis aveva riportato nei giorni scorsi che il regolamentatore ambientale locale, l’OEFA, aveva ordinato alla società di sospendere il trasporto e l’immagazzinamento della materia prima in seguito a una recente ispezione presso la miniera di Marcona. L’OEFA aveva dichiarato che la miniera produce inquinamento da particolato.

Finché Shougang non presenterà un piano di bonifica, l’impianto non potrà riprendere le operazioni, riporta El Comercio. Il 12 gennaio, l’OEFA aveva concesso a Shougang cinque giorni per presentare un piano relativo all'area interessata.


Ultimi articoli collegati

Fitch Ratings abbassa l'outlook per CSN

Vale vince un'ingiunzione e può riaprire il complesso di Itabira

Corte brasiliana impedisce il licenziamento di lavoratori da parte di Usminas

Crescono i prezzi del minerale ferroso brasiliano

Gerdau riprende le operazioni in Argentina e Uruguay, ma non in Perù