Severstal punta a nuovi mercati partendo dal Brasile, di recente la prima vendita a CSN

mercoledì, 08 luglio 2020 12:09:42 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Recentemente il produttore siderurgico brasiliano CSN ha acquistato per la prima volta pellet di minerale di ferro dal fornitore russo Severstal. Per Severstal si tratta della prima spedizione in Brasile.

Prima d'ora Severstal, attraverso Karelsky Okatysh, aveva venduto minerale ferroso in pellet a Trinidad e Tobago. La società russa prevede di espandere il proprio business in quelli che chiama "nuovi mercati" partendo dal Brasile.

Maxim Vorobyov, CEO di Karelsky Okatysh e Olkon, ha dichiarato che «l’ampliamento della portata geografica delle nostre consegne di pellet, senza compromettere i margini di profitto nelle nostre aree focali, è fondamentale per la nostra strategia. […] L'avvio delle consegne dei nostri prodotti in Brasile rappresenta un’opportunità preziosa per acquisire e sviluppare la nostra strategia di accesso a nuovi mercati, nonché per ricevere feedback da nuovi clienti sulla qualità dei nostri prodotti e servizi».

Severstal ha affermato che i prodotti vengono spediti al porto finlandese di Kokkola e da lì al porto di Sepediba per lo scarico a Rio de Janeiro.


Ultimi articoli collegati

Metalloinvest, output di minerale ferroso in lieve aumento nel primo semestre

Vale torna all'utile nel secondo trimestre 2020, da settembre pagherà i dividendi

Vale verso l'utilizzo di apparecchiature "green" a Tubarão

Tribunale brasiliano respinge un ricorso di Vale sul disastro di Brumadinho

Severstal, produzione e vendite in calo nel secondo trimestre