Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi

giovedì, 16 luglio 2020 12:52:54 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il 13 luglio le scorte di minerale di ferro nei 33 principali porti cinesi sono ammontate a 91,9 milioni di tonnellate, registrando una crescita dello 0,68% (o 0,62 milioni di tonnellate) rispetto al 6 luglio. Lo ha comunicato l'Agenzia Nuova Cina. 

Tra il 6 e il 13 luglio, i prezzi del minerale di ferro importato sono notevolmente aumentati, grazie al buon andamento della domanda e all'aumento dei prezzi dei metalli a livello globale. Nel frattempo, sono cresciuti i volumi della materia prima in arrivo ai porti cinesi.

I tassi di utilizzo della capacità degli altiforni in Cina sono diminuiti rispetto alla settimana precedente a causa dei fermi produttivi in alcune regioni. Tuttavia, le scorte di minerale di ferro presso i produttori e nei porti sono a livelli relativamente bassi, circostanza che influenzerà positivamente i prezzi della materia prima nel prossimo periodo.


Ultimi articoli collegati

Produzione cinese di minerale ferroso in aumento ad agosto

Scorte di minerale ferroso in aumento nei porti cinesi

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi 

Scorte di minerale ferroso in lieve diminuzione nei porti cinesi