Scorte di minerale ferroso in graduale aumento nei porti cinesi

mercoledì, 08 luglio 2020 11:55:12 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il 6 luglio le scorte di minerale di ferro nei 33 principali porti cinesi sono ammontate a 91,28 milioni di tonnellate, registrando una crescita dello 0,8% (o 0,72 milioni di tonnellate) rispetto al 29 giugno. Lo ha comunicato l'Agenzia Nuova Cina. 

Tra il 29 giugno e il 6 luglio, i prezzi del minerale di ferro importato sono leggermente aumentati, così come le spedizioni da parte dei produttori minerari.

I tassi di utilizzo della capacità degli altiforni in Cina sono rimasti stabili rispetto alla settimana precedente. Alcune regioni, Tangshan in particolare, hanno adottato politiche che limitano la produzione di acciaio e ciò potrebbe incidere negativamente sulla domanda di minerale di ferro. Allo stesso tempo, è previsto un ulteriore incremento dell'offerta di minerale di ferro nel prossimo periodo.


Ultimi articoli collegati

Scorte di minerale ferroso stabili nei porti cinesi

Cresce la produzione cinese di minerale di ferro nel primo trimestre

Produzione di carbone in aumento in Cina nei primi tre mesi

Minerale di ferro, crescono le importazioni cinesi nei primi tre mesi

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi