Scorte di minerale ferroso in graduale aumento nei porti cinesi

mercoledì, 08 luglio 2020 11:55:12 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il 6 luglio le scorte di minerale di ferro nei 33 principali porti cinesi sono ammontate a 91,28 milioni di tonnellate, registrando una crescita dello 0,8% (o 0,72 milioni di tonnellate) rispetto al 29 giugno. Lo ha comunicato l'Agenzia Nuova Cina. 

Tra il 29 giugno e il 6 luglio, i prezzi del minerale di ferro importato sono leggermente aumentati, così come le spedizioni da parte dei produttori minerari.

I tassi di utilizzo della capacità degli altiforni in Cina sono rimasti stabili rispetto alla settimana precedente. Alcune regioni, Tangshan in particolare, hanno adottato politiche che limitano la produzione di acciaio e ciò potrebbe incidere negativamente sulla domanda di minerale di ferro. Allo stesso tempo, è previsto un ulteriore incremento dell'offerta di minerale di ferro nel prossimo periodo.


Ultimi articoli collegati

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi

Coking coal: import in crescita in Cina, Australia principale fornitrice

Produzione cinese di minerale ferroso in aumento nel primo semestre 2020

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi

Cina: cresce l'import di minerale di ferro nel primo semestre