Salvaguardia Ue: esaurite le quote per alcuni prodotti turchi e indiani

mercoledì, 06 ottobre 2021 17:54:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Al 5 ottobre, alcuni dei contingenti tariffari della salvaguardia europea sono già stati esauriti dopo l’entrata in vigore della quota del quarto trimestre. Prima del periodo della quota diverse fonti avevano previsto che, sulla base dei volumi in attesa nei porti europei, alcuni contingenti relativi ai piani e ai lunghi, specialmente turchi e indiani, sarebbero stati consumati rapidamente.

Mentre l’India ha esaurito le proprie quote relative ai coils laminati a freddo e a caldo, la Turchia ha già utilizzato quelle del tondo e della vergella. Inoltre, l’India ha esaurito le quote di alcuni altri prodotti piani. La Turchia ha usato inoltre oltre il 50% della quota dei coils a caldo e il 90% della quota riferita ai laminati mercantili.

Tutti i prodotti e i relativi volumi per i quali le quote sono state interamente consumate sono elencati di seguito.

Turchia

 Quota (t)

Angolari

20.934

Tubi gas

45.748

Tubolari strutturali

70.099

Vergella

80.401

Fogli con rivestimento organico

14.544

Tondo

61.938

India

 

Fogli con rivestimento metallico -A

49.638

Fogli laminati a freddo

150.937

Fogli laminati a caldo

169.717

Fogli con rivestimento organico

72.733

Lamiere quarto

50.218

Cina

 

Fogli in acciaio elettrico- B

16.317

Russia

 

Tubolari strutturali

23.863


Ultimi articoli collegati

Turchia: import di CRC in calo in gennaio-agosto, Italia tra i principali fornitori

USA, revocata l'indagine sui dazi compensativi per il tondo turco

Turchia: Italia mercato principale per l'export di HRC

USA: risultati finali del riesame dei dazi compensativi contro il tondo turco

Fitch, Turchia e zona euro in crescita nel 2021