Salvaguardia sull'acciaio, la Commissione europea dà il via al secondo riesame

venerdì, 14 febbraio 2020 18:25:18 (GMT+3)   |   Brescia
       

La Commissione europea ha avviato un nuovo riesame delle misure di salvaguardia in vigore sulle importazioni di acciaio. Il primo era stato aperto il 17 maggio 2019 e chiuso il 16 settembre dello stesso anno e aveva introdotto una riduzione del ritmo del progressivo aumento delle quote di importazione, dal 5% al 3% annuale. Il secondo riesame, spiega l'avviso pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'UE, serve a «tenere conto degli eventuali sviluppi e di variazioni delle circostanze prima della fine del secondo anno di imposizione delle misure» (la salvaguardia è in vigore dal 31 gennaio 2019).

La Commissione svolgerà il riesame seguendo la struttura utilizzata nel quadro del precedente riesame:

  • livello e assegnazione del contingente tariffario per un certo numero di categorie di prodotti specifici;
  • esclusione dei flussi commerciali tradizionali;
  • potenziali effetti negativi sul raggiungimento degli obiettivi di integrazione perseguiti con partner commerciali preferenziali;
  • aggiornamento dell'elenco dei paesi in via di sviluppo membri del WTO esclusi dall'ambito di applicazione delle misure in base al loro livello di importazioni più recente;
  • altre variazioni delle circostanze che possono richiedere un adeguamento del livello di assegnazione del contingente tariffario.

Il riesame sarà concluso «se possibile» entro il 30 giugno 2020, «al fine di evitare incertezze e indebite perturbazioni del sistema di salvaguardia», ha precisato la Commissione. 

Di seguito è riportato l'elenco delle categorie di prodotti soggette a misure di salvaguardia definitive:

Numero prodotto

Categoria di prodotto

1

Fogli e nastri laminati a caldo di acciai non legati e di altri acciai legati

2

Fogli laminati a freddo di acciai non legati e di altri acciai legati

3.A

Lamiere magnetiche (escluse le lamiere magnetiche a grani orientati GOES)

3.B

4.A

Fogli rivestiti di metallo

4.B

5

Fogli a rivestimento organico

6

Prodotti stagnati

7

Lamiere quarto di acciai non legati e di altri acciai legati

8

Fogli e nastri laminati a caldo di acciai inossidabili

9

Fogli e nastri laminati a freddo di acciai inossidabili

10

Lamiere quarto laminate a caldo di acciai inossidabili

12

Profilati leggeri e laminati mercantili di acciai non legati e di altri acciai legati

13

Barre di rinforzo

14

Profilati leggeri e barre di acciai inossidabili

15

Vergelle di acciai inossidabili

16

Vergelle di acciai non legati e di altri acciai legati

17

Profilati di ferro o di acciai non legati

18

Palancole

19

Materiale ferroviario

20

Tubi gas

21

Profilati cavi

22

Tubi di acciai inossidabili senza saldatura

24

Altri tubi senza saldatura

25

Grandi tubi saldati

27

Barre finite a freddo di acciai non legati e di altri acciai legati

28

Fili di acciai non legati

Stefano Gennari


Ultimi articoli collegati

CISA: calo della produzione giornaliera di acciaio, scorte in aumento

Cina: Shagang abbassa i prezzi dei coils a caldo

Export USA di filo trafilato in calo a dicembre

Prezzi degli OCTG ancora invariati negli USA

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in aumento a dicembre