Rottame, forte incremento delle esportazioni USA da settembre a ottobre

giovedì, 10 dicembre 2020 12:21:23 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo gli ultimi dati comunicati dalla International Trade Commission (ITC), nel mese di ottobre gli Stati Uniti hanno esportato rottami ferrosi per 1.491.126 tonnellate, volume in crescita del 26,6% rispetto al mese precedente ma in calo del 5,9% su base annua.

La Malaysia è stato il principale mercato di destinazione del rottame USA con 365.237 tonnellate, dato in aumento del 93,1% su base mensile e del 7,9% su base annua. Altre destinazioni di rilievo sono state il Messico con 265.957 tonnellate, il Bangladesh con 200.087 tonnellate, il Vietnam con 125.411 tonnellate e l’Arabia Saudita con 88.773 tonnellate.

In termini di valore, l'export USA di rottame ferroso a ottobre è ammontato a 486,9 milioni di dollari, in diminuzione del 42,3% rispetto a settembre e del 12,2% rispetto a ottobre 2019.


Ultimi articoli collegati

Import USA di barre laminate a caldo in calo a novembre

Export di travi dagli USA in crescita a novembre su base annua

USA: import di filo trafilato in crescita a novembre su base mensile

Importazioni di tubi standard in calo negli USA a novembre

Esportazioni USA di rottame pressoché stabili a novembre