Rottame, export giapponese in calo in gennaio-febbraio

mercoledì, 31 marzo 2021 15:37:30 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo gli ultimi dati diffusi dalle autorità doganali giapponesi, nel mese di febbraio il Giappone ha esportato 639.149 tonnellate di rottame, registrando una diminuzione del 28,1% rispetto alle 889.573 tonnellate esportate a febbraio 2020.

In gennaio-febbraio, il Giappone ha esportato 1,14 milioni di tonnellate di rottame, dato in calo del 25,9% su base annua. Il Vietnam è stata la principale destinazione del rottame giapponese con 422.620 tonnellate (-25,7%). A seguire, la Corea del Sud e Taiwan hanno ricevuto rispettivamente dal Paese del Sol Levante 407.674 milioni di tonnellate (-26,7%) e 148.847 tonnellate (-21,6%) di rottame. Le esportazioni giapponesi verso il Bangladesh sono ammontate a 68.740 tonnellate, rispetto alle 108.541 tonnellate di gennaio-febbraio 2020. 


Ultimi articoli collegati

Taiwan: importazioni di rottame in calo in gennaio-marzo

Giappone: calo delle esportazioni di acciaio a febbraio

Rottame, in gennaio-febbraio aumento dei volumi importati in Turchia

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 24 marzo

Pakistan: importazioni di rottame in calo da gennaio a febbraio